Homepage Vetrina Toscana

Vetrina Toscana in Valle

Sono ben 41 i ristoranti che hanno deciso di aderire ad una nuova iniziativa promossa da Confcommercio Lucca&Massa Carrara all’interno dei progetti di Vetrina Toscana. Una promozione del territorio che sarà suddivisa in due momenti, uno che partirà il 18 giugno e uno poi in autunno. I ristoratori della zona si sono riuniti qualche settimana fa per formare un nuovo gruppo del territorio coordinato da Gianni Dini, vice presidente provinciale di Fipe Lucca, e Alessandro Pineschi, nuovo membro del consiglio direttivo lucchese. Due rappresentanti territoriali che hanno portato da subito tante idee come la collaborazione con i produttori locali, quella con Slow Food, l’attenzione sulle sagre locali e sull’aumento dei costi. E il progetto di Vetrina Toscana che vedrà dal 18 giugno al 3 luglio i ristoranti aderenti consegnare ai propri avventori un voucher per ottenere sconti sulle attività che si possono svolgere sul territorio raggruppate sotto il marchio Garfagnana Experience, ideato dall’agenzia I viaggi di Andrea. Questi i ristoranti convenzionati. A Castelnuovo: Antica Lanterna, La Rocca, Il Baretto, Al Teatro, Osteria Vecchio Mulino, L’Aquila d’Oro, Ariosteria, L’idea di Ale, Ristoro del Venturo, La Lanterna, Il Brillo Parlante, Il Ponte, Il Ciulè, Trattoria Marchetti e Trattoria Bonini. A Vagli: Good Evening, La Capannina di Roggio, Radicchi, Il lago. A Camporgiano: Agriturismo Mulin del Rancone. Nel comune di Minucciano: Mini Hotel a Gramolazzo, Camping Lago Apuane a Gorfigliano e Belvedere al Passo dei Carpinelli. Nel comune di Castiglione: Linda alla Casina Rossa, Il Casone, il Castello. A Careggine: La Ceragetta. Nel parco dell’Orecchiella: Rifugio Isera e La Baita a Corfino. A Borgo a Mozzano: Ristorante Il Garfagnino. A Pieve Fosciana: Trattoria Civico 25, Locanda Belvedere a Sillico. A Fornaci di Barga: La Bionda di Nonna Mary. A Giuncugnano: Il Grillo Azienda Agricola. A Ponte di Campia l’osteria Al Ritrovo del Platano, a Sillano l’Oasi naturale del Lamastrone, a Sassi il ristorante Dal Totto e a Piazza al Serchio il Tavolello.